http://www.alberoeibambini.it/wp-content/themes/alberoeibambini18/css/fonts/svg/basic_heart.svg

L’Albero e i bambini è un’associazione di promozione sociale costituita nel marzo 2013 che ha unito le varie aggregazioni dei genitori delle scuole di Marano sul Panaro già esistenti (scuola dell’infanzia, elementari e medie).

SIAMO NOI CITTADINI CHE CI UNIAMO PER IL BENE DEI NOSTRI FIGLI

Lo Scopo principale è quello di raccogliere fondi tramite: organizzazione eventi, donazioni di aziende, attività commerciali e privati e raccolta del 5×1000, mediante una gestione economica trasparente, per:

  • Promuovere e finanziare progetti didattici a vantaggio degli alunni dell’istituto comprensivo di Marano, al fine ultimo di migliorare e arricchire l’ampiezza e la qualità dell’offerta formativa e dell’educazione del bambino rivolta ad una sua armonica crescita intellettuale e morale e ludica che lo porti, da adulto, a concorrere al progresso materiale e spirituale della società.

  • Promuovere e organizzare momenti e incontri formativi per gli associati e per la comunità.

  • Contribuire all’acquisto di materiale (PC, lavagne multimediali, giochi duraturi da giardino o per le sezioni della scuola dell’infanzia, risme di carta, materiale di consumo etc..) per aule e laboratori dell’Istituto comprensivo di Marano.

  • Promuovere e sviluppare il patrimonio culturale del nostro territorio.

L’associazione, oltre a finanziare l’istituto comprensivo di Marano per la realizzazione di progetti realizzati in orario curricolare (rivolti al maggior numero di studenti) ed acquisto di materiale didattico è impegnata anche nell’organizzazione di eventi formativi, aggregativi favorendo, nella realizzazione di queste iniziative, gli associati i loro figli o i loro affidatari.

http://www.alberoeibambini.it/wp-content/themes/alberoeibambini18/css/fonts/svg/basic_question.svg

Cosa significa promozione sociale?

Le APS devono caratterizzarsi per una valenza mutualistica dei servizi erogati, anche se è indubbio che oggi le associazioni non si limitino solamente alla mera soddisfazione degli interessi e dei bisogni degli associati, ma hanno sviluppato una forte apertura al sociale operando promozioni della partecipazione e della solidarietà attiva, come accade per l’associazione l’Albero e i Bambini che opera principalmente nei confronti dell’istituto comprensivo di Marano e marginalmente avvantaggiando i propri associati.

In virtù del loro peculiare valore sociale la legge prevede:

l’istituzione di un apposito registro nazionale – regionale al quale i soggetti in possesso dei requisiti previsti dalla legge 7 dicembre 2000, n. 383 possono iscriversi per ottenere delle agevolazioni previste dalla legge stessa (artt. 7-10, legge 7 dicembre 2000, n. 383), osservatori nazionali e regionali dell’associazionismo (artt. 11 e ss., legge 7 dicembre 2000, n. 383), particolari agevolazioni, fiscali e no (artt. 20 e ss., legge 7 dicembre 2000, n. 383), la possibilità di ricevere donazioni e lasciti testamentari (con beneficio d’inventario), con l’obbligo di destinare i beni ricevuti e le loro rendite al conseguimento delle finalità previste dall’atto costitutivo e dallo statuto.